CALDAIA A CONDENSAZIONE

Home / Soluzioni Energetiche / Caldaia a condensazione
Che cos'è?
Come funziona?
Quali sono i vantaggi?
Vuoi saperne di più?

Che cos’è la caldaia a condensazione?

La caldaia a condensazione è  in grado di scaldare l’acqua dell’impianto di riscaldamento centralizzato o dell’acqua sanitaria tramite la combustione di gas metano.

 

Il suo meccanismo si basa sul recupero energetico del calore presente nei fumi di scarico sfruttando la condensazione del vapore acqueo, ed evitando in tal modo che l’energia venga dispersa nell’atmosfera come avviene in altri tipi di caldaie tradizionali. 

Come funzionano le caldaie a condensazione?

Una volta avvenuta la combustione dell’aria e del gas entrati nella camera stagna della caldaia, i fumi di scarico generati vengono riportati allo stato liquido tramite il fenomeno della condensazione. In questo modo, è possibile recuperare il calore usato nel preriscaldamento dell’acqua di ritorno.

 

L’energia termica tornerà al radiatore, che grazie alla condensazione potrà riscaldare nuovamente l’acqua. 

Quali sono i vantaggi?

Rispetto alle tradizionali caldaie “a camera aperta”, la caldaia a condensazione ha un rendimento energetico di gran lunga più elevato. Grazie alla sua tecnologia basata sul riutilizzo totale del calore per produrre acqua calda, consente infatti un notevole risparmio nei consumi e nei costi di gestione, riducendo al contempo sensibilmente le emissioni inquinanti di CO2.

 

Per questi motivi, dal 2015 i produttori sono obbligati a immettere sul mercato solo caldaie a condensazione.

I nostri marchi



Vuoi saperne di più?

Se hai bisogno di un preventivo o vuoi semplicemente richiedere informazioni sui nostri prodotti e servizi, compila il modulo di contatto seguente. Ti risponderemo al più presto.




Guarda le altre soluzioni di A29