Quanto inquino ogni giorno? Posso fare qualcosa?

Quanto inquino ogni giorno?

Lasciare il rubinetto aperto mentre ti lavi i denti, bere acqua in bottiglia di plastica, gettare a terra una gomma da masticare. Queste sono solo alcune delle nostre abitudini quotidiane che contribuiscono all’inquinamento e di cui, spesso, non siamo consapevoli. Fino a non molto tempo fa, potevamo pensare che la natura fosse indistruttibile. Tuttavia, nel 21 ° secolo, ci troviamo di fronte alle immagini di un pianeta soffocato da oceani di plastica, con calotte glaciali che si sciolgono e foreste aride che diventano deserti. Le prove ci sono: il pianeta è sull’orlo di un abisso e noi stiamo andando giù con esso.

Come inquiniamo l’ambiente

Stiamo battendo un record terribile, che non si è mai verificato nella storia dell’umanità. Animali e piante si stanno estinguendo migliaia di volte più velocemente di quanto non abbiano fatto negli ultimi 500 milioni di anni.

Secondo l’Unione internazionale per la conservazione della natura (IUCN), se non interveniamo adesso, entro un secolo avremo perso il 67% della fauna attualmente in pericolo. E il 99,9% sarà a rischio estinzione.

Secondo uno studio condotto dall’Università di Aarhus in Danimarca nel 2018, i danni saranno così devastanti che il pianeta avrà bisogno tra i 3 ei 5 milioni di anni per riprendersi dalla sesta estinzione di massa nella storia. La prima causata dall’umanità.

Gli effetti dello sviluppo, dell’agricoltura e dell’allevamento industriale, della distruzione delle foreste e delle emissioni di CO2 sono solo alcune delle azioni umane che stanno accelerando la perdita di biodiversità a causa del riscaldamento globale, della desertificazione e dell’inquinamento di oceani e fiumi.

Che cosa possiamo fare?

Dopo aver preso consapevolezza di come stiamo danneggiando l’ambiente, dobbiamo passare all’azione. Ecco alcuni suggerimenti delle Nazioni Unite (ONU):

  • Intensificare la raccolta differenziata dei rifiuti
  • Riciclare e riutilizzare
  • Risparmiare energia elettrica
  • Mangiare cibo biologico
  • Limitare il consumo dell’acqua
  • Usare mezzi di trasporto sostenibili

Tra le tante abitudini che possiamo cambiare, ce ne sono alcune che invece possiamo adottare. Come ad esempio riempire la casa di fiori. Piante e alberi producono ossigeno e sono dunque essenziali per la natura. Così come è essenziale la lotta a difesa dell’ambiente.

CONTATTACI ADESSO!

Sei un installatore? Lavora con noi!

Scopri come lavorare per A29 un’azienda che investe sul tuo talento. Compila il form!