Buone Maniere Energetiche

Buone Maniere Energetiche

Le cattive abitudini in casa contribuiscono non poco all’aumento del consumo energetico. La drammatica conseguenza è un forte impatto negativo sull’ambiente a causa di una maggiore emissione nell’atmosfera di gas ad effetto serra.

La buona notizia è che tutti possiamo partecipare ad un’inversione di tendenza, salvando il mondo in cui viviamo. La parola chiave è: efficienza. Ecco cosa puoi fare per usare al meglio l’energia e ridurre l’inquinamento atmosferico, con grandi vantaggi anche sulle spese legate all’elettricità.

1. Cambia le tue vecchie lampadine con nuove lampadine a LED

Passare all’illuminazione green può farti risparmiare un sacco di soldi sul lungo termine. Le luci a LED durano più a lungo, sono più luminose e consumano meno energia.

2. Imposta un timer per le tue luci

Le nuove tecnologie ci consentono di utilizzare un timer per accendere e spegnere automaticamente le luci in determinati momenti della giornata. Quando fuori c’è il sole, quando non sei a casa o se non usi una determinata stanza, cerca di tenere le luci spente per risparmiare energia e denaro!

3. Scollega gli apparecchi che non sono in uso

Quelle minuscole spie luminose sui tuoi elettrodomestici consumano elettricità e si sommano ai costi energetici a lungo termine. Ad esempio, la lucina rossa emessa dal televisore anche se lo schermo è spento o da un PC in stand-by. Se vai in vacanza o rimarrai fuori tutta la giornata, stacca la spina.

4. Scegli elettrodomestici di Classe A+

Questo tipo di elettrodomestici sono più efficienti, più silenziosi e consumano meno energia. Ne gioveranno l’ambiente e il tuo portafogli.

5. Effettua la manutenzione dei sistemi di condizionamento e riscaldamento

Un’unità A/C pulita può raffreddare o scaldare la tua casa più velocemente. Gli esperti raccomandano la pulizia e la manutenzione delle unità ogni sei mesi. L’ideale sarebbe anche impostare temperature non troppo calde d’inverno, né troppo fredde d’estate. In questo modo, il condizionatore fa meno fatica e consuma meno energia.

6. Scongela regolarmente il tuo frigorifero

Se utilizzi un congelatore tradizionale, assicurati di scongelarlo regolarmente e di mantenerlo alle sue impostazioni più efficienti dal punto di vista energetico.

7. Prediligi le ore notturne per alcune faccende domestiche

Mandare una lavatrice o una lavastoviglie di notte significa evitare il sovraccarico di consumo di energia che è tipico delle ore di punta. Pagherai meno per la stessa quantità di elettricità. I nuovi elettrodomestici per la casa consentono quasi tutti di impostare l’orario di avvio.

8. Utilizza meno acqua calda

Ci vuole molta energia per riscaldare l’acqua e spesso non ne hai bisogno, soprattutto quando lavi i vestiti. Il 90% della produzione media di energia totale di una lavatrice confluisce nel riscaldamento dell’acqua. La maggior parte dei vestiti e della biancheria può essere lavata efficacemente in acqua fredda e una rapida centrifuga ucciderà i germi.

9. Utilizza Energia certificata rinnovabile

Oggi è possibile installare impianti per produrre energia da fonti rinnovabili con l’opportunità di ricevere contributi e agevolazioni da parte dello Stato. In questo modo potrai ridurre le spese dell’elettricità per il futuro, promuovendo una transizione green che è necessaria all’ambiente, per non collassare.

10. Mangia insieme alla tua famiglia

Un ultimo consiglio che farà bene al tuo umore, oltre che all’ambiente e alle tue tasche. Mangiare insieme riunisce la famiglia ed elimina la necessità di accendere luci e altri apparecchi in momenti separati!

Non dimenticare che gestire una casa in modo efficiente va di pari passo con il risparmio energetico.

CONTATTACI ADESSO!

Sei un installatore? Lavora con noi!

Scopri come lavorare per A29 un’azienda che investe sul tuo talento. Compila il form!